Cosa può succedere se non uso un sistema di ritenuta per il mio bambino? | Casualplay

Cosa può succedere se non uso un sistema di ritenuta per il mio bambino?

La prima causa di mortalità infantile in bambini di più di un anno sono gli incidenti stradali. L’uso di un sistema di ritenuta infantile per il tuo bambino può evitare in buona misura la gravità delle lesioni. Le cifre dimostrano che l’uso corretto del sistema potrebbe evitare nove lesioni su dieci (se il sistema viene collocato in direzione contraria al senso di marcia) e sei lesioni su dieci (collocato in senso di marcia). Uno studio realizzato in collaborazione con RACE in un laboratorio omologato ha mostrato i diversi esiti di un incidente a 64 Km/h. Mentre il bambino senza protezione ha subito lesioni estremamente gravi, il bambino che viaggiava correttamente protetto non ha subito lesioni rilevanti.

Quando si viaggia in automobile, in caso di incidente, è indispensabile l’impiego di un sistema di ritenuta infantile che sia adattato alle caratteristiche di ogni bambino. Per quanto qualcuno possa pensare che sarebbe in grado di tenere un neonato in braccio in caso di incidente, gli sarebbe del tutto impossibile farlo, poiché un neonato di 9 Kg in un urto frontale a 70 Km/h potrebbe essere proiettato in avanti con una forza di 360 Kg. Inoltre, per quanto bambini ed adulti abbiano le stesse probabilità di essere coinvolti in un incidente d’auto, le conseguenze per i bambini più piccoli tendono ad essere più gravi, nel caso non siano assicurati correttamente, poiché, essendo più piccoli e pesando meno, possono più facilmente essere proiettati in avanti e colpire le parti rigide del veicolo o addirittura sbalzare fuori dallo stesso.

Un’altra ragione per cui si rendono necessari i sistemi di sicurezza specifici per bambini risiede nelle caratteristiche morfologiche dei bambini; oltre alle ovvie differenze di peso e statura non si devono dimenticare altre caratteristiche, come il diverso rapporto tra le dimensioni della testa e il resto del corpo. Nei caso dei neonati questo rapporto è enorme, poiché la testa rappresenta un quarto del corpo, mentre nel caso degli adulti la proporzione tra la testa e il corpo è di un ottavo.