La leggerezza, elemento chiave nella scelta del passeggino per il 74% dei genitori italiani | Casualplay
Close

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi partecipare a lotterie e concorsi, riceverai offerte esclusive e consigli per la cura dei tuoi figli

Link Newsletter

La leggerezza, elemento chiave nella scelta del passeggino per il 74% dei genitori italiani

10 Marzo 2015

Il passeggino è l’alleato indispensabile perchè genitori e bambini possano godersi comodamente le loro passeggiate e scoprire il mondo insieme. Fare centro nella scelta è fondamentale, dal momento che sarà il principale mezzo di trasporto dei più piccoli fino ai 3 anni. Per questo è cruciale la domanda: come scelgono il passeggino i genitori italiani?

Casualplay, pioniere nella progettazione e produzione di sistemi di ritenuta per bambini, ha condotto un’analisi partendo da un sondaggio effettuato tra i fan della pagina Facebook Casualplay Italia, che rivela quali sono i principali fattori che le famiglie italiane prendono in considerazione quando scelgono il passeggino dei loro figli.

 

Funzionalità, design, prezzo... cos’è più importante per i genitori italiani?

La marca ha lanciato un sondaggio sulla propria pagina Facebook, cedendo la parola ai fan. Nel sondaggio è stato chiesto ai partecipanti di dare un giudizio di importanza, valutandone il grado su di una scala da 1 (“poco importante”) a 5 (“importantissimo”). Secondo i genitori italiani, la leggerezza (74%) ha un ruolo “importantissimo” nella scelta del passeggino, seguita dalla praticità. Il 57% dei partecipanti ha infatti dichiarato che le dimensioni ridotte del passeggino una volta chiuso rappresentano un fattore “importantissimo” nella scelta, così come la facile chiusura (48%). È importante sottolineare, inoltre, che per il 60% dei partecipanti il design è fondamentale nella scelta del passeggino perfetto. Di certo i ritmi frenetici dei genitori di oggi li porta a scegliere passeggini moderni e pratici, in grado di adattarsi al loro stile di vita. In questo senso, il report mostra che la maggioranza dei partecipanti è in cerca di un passeggino leggero e facile da piagare, mentre il prezzo viene considerato “molto importante” o “importantissimo” solo dal 25% e 22% rispettivamente.

In base a questi risultati, Antonio Caballero, capo della divisione passeggini e accessori Casualplay afferma: "In Casualplay siamo consapevoli dei diversi ritmi di vita delle famiglie, ed è per questo che puntiamo su valori come funzionalità, praticità e convenienza per progettare ogni nostro modello. L’obiettivo è quello di offrire prodotti di alta qualità che soddisfino le esigenze dei genitori e garantire la massima sicurezza e comfort dei più piccoli". 

 

Meglio un passeggino singolo o un sistema modulare comprensivo di ovetto e navicella?

Il report, redatto sulla base del sondaggio effettuato tra gli utenti Facebook, ha analizzato inoltre le preferenze dei genitori italiani in fatto di sitemi modulari, chiedendo se valutassero positivamente la possibilità di combinare il passeggino con una navicella o un ovetto, in modo da poter essere utilizzato fin dai primi giorni di vita del neonato. I risultati del sodaggio rivelano che il 78% dei partecipanti valuta positivamente questa possibilità, optando quindi per un sistema comprensivo di ovetto e navicella. Il sistema modulare, meglio conosciuto come passeggino trio o duo, è stato dunque giudicato la migliore scelta quando si tratta di soddisfare l’intero ciclo di crescita di un bimbo. Ottimo per i genitori che cercano la comodità di un’unica soluzione.

Informazioni supplementari

Grafico 1: Requisiti del passeggino

Grafico 2: Sistemi modulari

 

Aggiungi un commento

Entradas recientes

23 Giugno 2017

Play mantiene le certificazioni di Gestione della Qualità ISO 9001:2008 e Gestione Ambientale ISO 14001:2004

21 Novembre 2016
Gravidanza

Ricorda la tua gravidanza a colori con il belly painting

1 Agosto 2016
Blog Casualplay

Moda mare per donne incinte

13 Luglio 2016
Blog Casualplay

Recupero post-parto con la ginnastica ipopressiva