Essere in dolce attesa è una vera bomba | Casualplay

Essere in dolce attesa è una vera bomba

26 Aprile 2016

Essere in dolce attesa è una vera bomba. In verità, senza ne’ più ne’ meno. E’ uno stato assolutamente diverso da tutti quelli in cui una donna si è potuta trovare prima. E lo tanto tanto in senso positivo quanto in senso negativo.
 

Prima che qualcuno mi crocifigga, io stessa mi dichiarai molto madre sin dal primo minuto in cui seppi di essere in attesa del mio piccolino e che era uno dei miei grandi sogni di questa vita.
Sapere di essere riuscita a realizzarlo mi ha reso felicissima. Però allo stesso tempo sono io che vi mostro la versione ideale di questa tappa della mia viata; è preziosa, appassionante, unica ed inoltre perchè non dirlo è a volte scomoda, presuppone una rivoluzione tremenda della vita e ti senti in continuazione come sopra ad una montagna russa di emozioni che mai avresti immaginato.
 

Siccome siamo qui a parlare di problematiche vi dirò che essere incinta implica una serie di cambi ficici importanti; perlomeno nella maggior parte dei casi. Lasciamo per un attimo perdere quelle che tutti conosciamo come donne stupendissime che a malapena si ingrassano in questi 9 mesi e possono mantenere quasi la stessa taglia fino al parto. Io, anche se non posso lamentarmi, non appartengo a questo gruppo di privilegiate. Infatti questo solitamente è il caso più comune. I nostri corpi cambiano e lo fanno abbastanza rapidamente erò il cambiamento mentale implica uno sforzo, molto appoggio e grandi dosi di pazienza. Dalla nostra parte tutti coloro che ci circondano ( benedetti mariti ed amiche sofferenti )
 

Le prime settimane trascorrono tra sintomi vari: vertigini, nausee ( solo mattutine per le più fortunate – non è stato questo il mio caso - ) incluso vomito. Il tuo corpo inizia a inviarti segnali del cambiamento però ah!!! La tua pancia segue il suo corso mentre il tuo corpo si mantiene tale e quale. E così da quel giorno, da quell’esatto momento in cui ti sei alzata, guardata allo specchio, avuto le allucinazioni di mille colori: il tuo petto è aumentato esponenzialmente ( al principio, per quelle che non l’hanno praticamente mai avuto si grida miracolo, miracolo!!!! ) e le tue anche hanno deciso di farlo anche loro ( questo in maniera minima, così da ingannarci!)

A questo punto si è pronte a visitare la sezione premaman, anche solo per acquistare un jeans o un pantalone elastico; peraltro se passi alla corsetteria puoi sfogarti con nuove esperienze che sinora non hai potuto sfruttare. Ci terrei a dirti  che, negli ultimi mesi, ho visitato questa szione  più che nell’utimo anno. Prima che l’emozione ti invada, voglio stemperare un po’ le tue illusioni che come mi commentano le mamme esperte: “esattamente come sono arrivate, dopo il parto e l’allattamento....se ne vanno”. Tanto che il mio primo consiglio è molto chiaro: non esultate spendendo una fortuna in completini intimi in questo periodo perchè molto probabilmente, l’illusione di due o tre taglie in più sfumerà e ci toccherà tornare ad avere “ quello che c’è!!!
 

Vi sentite identifiate in questa situazione ¿ Quali sono state le vostre prime sensazioni nel prendere atto di essere in stato interessante ¿ Sono state queste che ho descritto del vostro primo cambio fisico?
Spero che vi possa essere stata d’aiuto e che abbiate trovato interessante questo post.

 

Maria Blasco
www.rojovalentino.com

 

Aggiungi un commento

Entradas recientes

23 Giugno 2017

Play mantiene le certificazioni di Gestione della Qualità ISO 9001:2008 e Gestione Ambientale ISO 14001:2004

21 Novembre 2016
Gravidanza

Ricorda la tua gravidanza a colori con il belly painting

1 Agosto 2016
Blog Casualplay

Moda mare per donne incinte

13 Luglio 2016
Blog Casualplay

Recupero post-parto con la ginnastica ipopressiva